Pubblicato da Gianna il 5 giugno 2016

12 giugno: escursione ai Monumenti dell’Acqua

L’escursione

Scheda I Monumenti Dell'Acqua

Scheda I Monumenti Dell’Acqua

Domenica prossima, 12 giugno, prende avvio una nuova e interessantissima escursione alla scoperta del territorio che ci circonda: è la  volta della scoperta del Fosso della Mola e Fosso dell’Acqua Raminga, nel comune di San Gregorio da Sassola, un percorso che ci porterà a scoprire oltre alle bellezze naturalistiche

 

anche i maestosi e secolari acquedotti di epoca romana.

Tra questi:

 

Ponte S. Antonio

Ponte Sant'Antonio

Ponte Sant’Antonio

Questo è’ uno dei più bei ponti degli acquedotti romani, dei più imponenti e meglio conservati. Fu costruito per far superare all’acquedotto dell’Anio novus (38-52 d.C.) il fosso dell’Acquaraminga, in effetti una profonda e impervia forra. In origine il ponte era meno “massiccio” e le sue arcature erano più “slanciate”. E’ composto da un arco centrale alto 30 metri, sostenuto alle estremità da poderose opere di contenimento e sostegno, e due serie di arcuazioni, per una lunghezza di 120 metri. La struttura originaria era al tempo di Claudio in blocchi di tufo e rivestimento in opus reticulatum. Successivamente, nel corso del IV e V secolo d.C., furono compiuti lavori di consolidamento con massiccio uso di opere cementizie e rivestimenti in laterizio, e creazione di sottoarcuature.

L’Appuntamento

Si parte dal piazzale Orziere alle ore 8.30 per raggiungere con le proprie autovetture via Faustiniana da cui si partirà per l’escursione vera e propria.

La passeggiata è classificata come “T” turistica e quindi è adatta a tutti, e durerà (compresa la pausa pranzo che si svolgerà presso il fosso della Mola) approssimativamente 5 ore.

E’ consigliato un abbigliamento comodo e scarpe da trekking e ovviamente pranzo al sacco.

 

L’escursione è un’iniziativa della Pro Loco di Poli e della associazione culturale “Le donne del vicolo” sempre di Poli e è totalmente a titolo gratuito.

 

Per ulteriori informazioni si può contattare

 

Armando Mita  327 71 64 060

Francesco Casaroli 338 4132 850

 

Scheda Tecnica da scaricare e stampare

 

 

Facebooktwittergoogle_plusmail

Commenti

  1. Danilo Brugnoli
    10 giugno 2016 - 12:24

    Noi non possiamo esserci per un impegno preso precedentemente … peccato.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *